10 punti da non dimenticare mentre si viaggia

Molte persone affermano di essere adulti responsabili quando viaggiano. Eppure, spesso vediamo o veniamo a conoscenza di situazioni alquanto imbarazzanti. Ragazzi che dopo aver raggiunto la cima della montagna sacra in Malesia celebrano la loro impresa spogliandosi e filmandosi mentre ballano nudi. Un uomo in Canada mentre percorre una strada in campagna scende dalla sua auto per dare da mangiare ad un orso che aveva visto sul ciglio della strada. Altri mentre stanno facendo un safari in un parco naturale in Africa corrompono le loro guide per inseguire gli animali.

Possiamo scoraggiare o prevenire questo tipo di situazioni o incidenti? Assolutamente si! 

  1. Dobbiamo essere un modello da seguire per quanto riguarda il nostro comportamento di fronte ai nostri figli e agli altri. 
  2. Possiamo parlare con i nostri amici invitandoli a comportarsi in maniera responsabile quando viaggiano. 
  3. Possiamo riportare le malefatte degli altri agli organi competenti invece di girarci dalla parte opposta e far finta di nulla. 

Con l’arrivo del nuovo anno è un buon momento per fare delle risoluzioni.
Di seguito ci sono 10 semplici passi che ognuno di noi può seguire ed essere così un viaggiatore responsabile. 

  1. Rispetta i costumi locali. Per esempio non prendere il sole in topless, sulla spiaggia. Non ubriacarti nel locale fino a stare male anche se magari nel paese dove vivi è socialmente accettabile. In questo momento NON sei a casa.
    Respectful
  2. Non bisogna per forza fare il Selfie perfetto. A tutti piace fare foto quando siamo in vacanza e non c’è nulla di sbagliato. Tuttavia molto turisti si sono feriti o addirittura sono morti non facendo attenzione a dove si trovavano mentre scattavano la foto, forse troppo vicini al bordo di uno strapiombo o troppo vicino ad un animale. La meta di voler scattare la foto perfetta non vale la vostra vita.
  3. Stare sui sentieri segnalati. Se vi piace fare trekking sapete che i sentieri ci sono per la vostra sicurezza. Non avventuratevi per conto vostro, potreste perdervi o farvi male.
    danger sign. ski resort . sochi. russiahiking
  4. Ripulite tutto ciò che lasciate. L’immondizia è chiaramente dannosa per l’ambiente. Se non riuscite a trovare un cestino o magari è pieno, semplicemente trovate un modo per portare lo sporco con voi fino a che non riuscite a buttarlo in maniera corretta. Molti viaggiatori usano borracce o altri utensili riutilizzabili al fine di risparmiare e ridurre al minimo i rifiuti.
    Trash Can
  5. Mantenere la distanza di sicurezza dagli animali. Non date o lasciate cibo per gli animali. Altrimenti potrebbero incominciare ad associare il gli umani col cibo e diventare fastidiosi fino al punto di dover essere soppressi.
    yellowstone national park photographs
  6. Non fare passeggiate sugli elefanti addomesticati o andare nelle immersioni che utilizzano la tecnica Chum (spargimento di pesce morto come esca per attirare gli squali e filmarli). Fare solo escursioni per vedere le balene che mantengono una netta distanza dalle balene, e che ovviamente non dia loro fastidio.
  7. Ammirate le barriere coralline ma non toccate i coralli. Durante le immersioni non nuotate sopra i coralli con guanti o pinne, col rischio di urtarli: a danneggiare un corallo ci vuole un attimo, farne crescere uno richiede decenni.
  8. Non dare cibo o soldi ai mendicanti. L’accattonaggio è comune nei paesi poveri. E’ particolarmente difficile dire di no quando i mendicanti sono bambini piccoli. Ma resistete alla tentazione di “aiutarli”. Non si sa dove il vostro denaro o cibo va, e potrebbe sorprendervi il fatto che spesso tutto ciò che gli potreste dare finisce nelle mani di pedofili o bande di narcotrafficanti. Ogni paese ha le organizzazioni di beneficenza legittime, usiamo questi canali se vogliamo aiutare chi è in difficoltà.
  9. Mantieni una mentalità aperta. Provate alimenti e gusti che sono nuovi per voi. Imparare un pò di altre credenze religiose e siate rispettosi durante la visita dei luoghi di culto. Scambiate un educato “ciao” e “grazie” nella lingua locale, se potete. Acquistate souvenir da venditori nei mercati di paese di piccole dimensioni piuttosto che negozi nelle grandi città. Contrattate pure, se questo è il costume locale, ma non in maniera irragionevole.
  10. Essere consapevoli di Body Language. Si può insultare senza intenzione. Non state troppo vicino o non toccare le persone, evitate anche di stringere la mano, o guardare, soprattutto con le donne straniere, fino a quando non si imparato ciò che è accettabile secondo l’uso locale. Spesso un sorriso è un cenno sufficiente per mostrare il vostro apprezzamento. Tuttavia, in altre culture anche sconosciuti si salutano con grandi abbracci e baci sulle guance.backpackerhappy meeting of two friends hugging in the street

Il mondo è un posto grande. Una delle gioie di viaggiare è quello di essere lontano da casa e sfidare quello che sai. Basta essere rispettosi e responsabili ovunque andiate.

Per ulteriori informazioni su Ecoturismo e Viaggi responsabile – visitare questo sito web di viaggio e blog:
http://www.EcoTourLinQ.com
http://www.EcoTourLinQ.com/blog.html

Inoltre è possibile acquistare e scaricare questo ebook a basso costo sulla Ecotourism dallo stesso autore:
https://www.ecotourlinq.com/ebook-in-italiano.html

(Visited 33 times, 1 visits today)

Pin It on Pinterest