INFORMAZIONI GENERALI

 

Nome: Sporadi Settentrionali
Nazione:
Grecia
Conformazione: Arcipelago. 4 isole principali: Skiathos, Skopelos, Alonissos e Skyros.
Popolazione Arcipelago: 15.600 ca.
Lingua: Greco
Religione: Chiesa Ortodossa Greca

 

 

Moneta: Euro (€)
Prefisso Telefonico
: +30
Fuso orario: UTC+2 (+1 rispetto all’Italia)
Distanza dall’Italia: 2 ore di volo ca.
Aereoporti: Aeroporto di Skiathos
Porti: Porti di Skiathos, Skopelos, Alonissos e Skyros

Perchè le Sporadi?

Cosa mi ha spinto a visitare le Sporadi? Beh diversi anni fa quando ero ancora un bimbetto visitai queste isole, ed anche se il ricordo era davvero vago, sapevo che che erano molto belle. Volendo fare una vacanza in un posto che mi piaceva e allo stesso tempo non nei soliti posti, questa era sicuramente una delle opzioni migliori, a solo un paio d’ore di volo da casa.

Cosa fare a Sporadi?

A questo giro ho visitato le isole di Skopelos ed Alonissos. Anche se inizialmente il programma prevedeva solo Alonissos (cosa è successo? Scoprilo nell’articolo sulle avventure di Ale e Tommaso a Skopelos!)

Skopelos

La città principale dell’isola, che porta il suo stesso nome, Skopelos, è situata sul versante nord est. Io ho pernottato qui, a pochi passi dal centro. Mentre tutte le spiagge principali si trovano sul versante meridionale (Tra cui: Stafilos, Agnontas, Panormos, Kastani la mia preferita dell’isola, con barettino e musica “giusta” annesso).
Di conseguenza passavo la giornata in spiaggia nella parte sud e la sera tornavo a nord a Skopelos, dove cenavo e godevo della movida notturna. Ovviamente la movida notturna non era quella di Ibiza o Rimini. Le Sporadi sono meno conosciute rispetto ad altre mete mediterranee, ma non per questo meno belle, anzi!

Di giorno ci si può godere il mare, di gente ce n’è, ma c’è ampio spazio per tutti in spiaggia….altro che Liguria! E trovi anche diverse escursioni offerte dai tour operator a Skopelos. La sera nel centro di Skopelos è pieno di ristoranti, negozi di souvenir, gelaterie, e forse un solo pub, aperti fino a tardi. Un’atmosfera vivace ma allo stesso tempo rilassante.

Il primo giorno ho noleggiato una bicicletta, ma…va beh lasciam perdere. Dai te lo racconto: perchè non ho noleggiato uno scooter e perchè il ma relativo alla bicicletta? Di questo ve ne parlerò a breve nell’articolo della Serie “LE AVVENTURE DI ALEX & DAVID” “Sporadi: “Alessandro e Tommaso, dove tutto ebbe inizio!”

Come muoversi a Skopelos

Tornando a noi, ci sono svariati modi di spostarsi sull’isola, dalla bicicletta, all’auto, per finire con lo scooter o quad. Ma io dal secondo giorno in poi mi sono servito del servizio bus molto comodo dell’isola. Ci sono corse a partire dalle 6.45 di mattina fino alle 20.00, che fermano subito in prossimità delle spiagge. Te lo consiglio decisamente! Se alloggi a Skopelos, ti puoi muovere tranquillamente a piedi poi la sera, cenetta, passeggiata, dolce e drink.. di cose comunque ce ne sono da fare.

Skopelos comunque era solo la mia prima tappa del mio viaggio Estate Grecia 2016, ora era l’ora di Alonissos.
Ma prima goditi un paio di foto di Skopelos! 😉

skopelos-narrow-streets
alonissos-wild-beach

Cosa fare ad Alonissos

Patitiri è il porto e il paese principale di Alonissos. Skopelos mi è piaciuta molto ma con Alonissos è amore a prima vista! Mi ricorda molto Formentera anche se molto meno mondana. L’isola è meno abitata di Skopelos ma i turisti non mancano, anzi ci sono più italiani: a voi decidere se è un pregio o difetto eheh! Ma torniamo alla cosa più importante: l’isola. Le sue spiagge sono mozzafiato: Caraibi? Maldive? sicuramente, ma fidatevi anche Alonissos è tanta roba. Ogni spiaggia ha la sua peculiarità: trovi quella di rocce, quella di sabbia fine, quella di ciotoli, quella di sabbia rossa… insomma una varietà e qualità incredibile, come incredibile sia il fatto che non sia conosciuta come altre isole Greche come Rodi, Santorini, ecc.

Ovviamente l’isola essendo poco popolata e meno turistica di altre, presenta una vita notturna più tranquilla, ma di giorno le attività da svolgere sono molteplici: escursioni, giri in bicicletta, scooter, quad, e chi più ne ha più ne metta! Nella parte nord dell’isola c’è anche un Parco Marino Nazionale.

Insomma se non ci sei mai stato, beh facci un pensiero per la prossima estate! 😉 Troverai qualcosa del genere:

alonissos-leftos-gialos
sea-urchin-alonissos
alonissos-the-infinity-180-luxury-suites
alonissos-agios-dimitrios
sporadi-alonissos-boats

Curiosità

Nel 2008 sulle isole di Skiathos e Skopelos è stato girato il film Mamma Mia!, prodotto da Universal con Meryl Streep, Colin Firth, Pierce Brosnan, Amanda Seyfried, Julie Walters, Christine Baranski, Chris Jarvis e Stellan Skarsgård, Dominic Cooper.

PRO

Natura: Spiagge molto belle, fantastiche ad Alonissos!
Prezzi: decisamente bassi rispetto all’Italia.
Distanza: 2 ore di aereo dall’Italia.
Popolazione: molto calorosa ed ospitale.

CONTRO

Patente: necessità di patente A per noleggio scooter.
Prezzi noleggio locomotori: devi contrattare, se lo fai potresti avere uno sconto.
Viaggio: Se si vola a Skiathos nessun problema, altrimenti bisogna volare a Salonicco o Atene e prendere l’aliscafo o la nave, dato che non ci sono aeroporti nelle altre isole.

Cosa fare la prossima volta

Voglio tornare ad Alonissos visto che l’ho visitata di fretta, e poi mi mancano ancora Skiathos e Skyros. Ah e non ti ho detto che si possono vedere anche i delfini ad Alonissos con un pò di fortuna! Speriamo bene per la prossima volta! 😉

Cucina Locale

Oltre ai piatti tipici greci come il Gyros, Pasticcio, Mussaka, Frappè ecc. che trovi un pò in tutta Grecia e di cui non parlerò in questo articolo, tipico dell’isola le Tiropites di Skopelos.

skopelos-tiropites

Sporadi

(Visited 356 times, 1 visits today)

Pin It on Pinterest